Come gestire l’errore di autorizzazione: “Errore 400: admin_policy_enforced”

Quando gli utenti di Shared Contacts tentano di accedere al proprio account, possono ricevere un messaggio di errore che indica che si è verificato un“Errore 400: admin_policy_enforced“. Questo errore non è legato all’applicazione Shared Contacts for Gmail®, ma alla configurazione effettuata dall’amministratore di G Suite che limita l’accesso delle app di terze parti ai dati di Google Workspace.

Per risolvere l’errore, l’amministratore di G-Suite deve consentire l’accesso ai Contatti condivisi.®. Se potete accedere alla console di amministrazione di Google con il vostro account, queste modifiche possono essere apportate da voi. Altrimenti, contattate l’amministratore della vostra organizzazione e chiedetegli di seguire questa procedura.

Tempo necessario: 4 minuti.

Seguire la procedura seguente per gestire l’errore di autorizzazione e accedere all’account Shared Contacts®.

  1. Quando un utente tenta di installare l’applicazione sul proprio dominio GSuite e riceve un ‘Errore di autorizzazione’, come mostrato di seguito

    Per visualizzare ulteriori informazioni su questo errore, è sufficiente fare clic su “Richiedi dettagli”.

    Authorization Error 400- Admin_policy_enforced when installing GSC

  2. L’utente deve accedere alla console di amministrazione di Google GSuite/Workspace > andare su Sicurezza nella barra dei menu > Controlli API > Fare clic su Gestisci accesso app di terze parti



    From the Google GSuite:Workspace Admin console Go to Security then API Controls

  3. Fare clic su“Aggiungi applicazione” e poi su“Nome applicazione OAuth o ID cliente“.



    Click on Add App and then OAuth App Name Or Client ID

  4. Digitare nella barra di ricerca“Contatti condivisi Google Workspace“.


    Selezionare quello denominato “ Contatti condivisi: Condividere i contatti di Google Workspace

    Type in the search bar Shared Contacts Google Workspace

  5. Selezionare l’autorizzazione di tutte le applicazioni:


    Selezionando la casella di spunta di “OAuth Client ID”.

    Select all the apps authorization

  6. Contrassegnatelo come“Affidabile” e infine fate clic sul pulsante“Configura“.



    Mark it as Trustred and finally click on the Configure button

Per ulteriori domande o assistenza sul problema dell’errore 400, non esitate a contattare il nostro team di assistenza.